Skip to main content

NSCLC: sotorasib apre una nuova prospettiva per i pazienti KRAS

Intervista a Silvia Novello By 27 Giugno 2024No Comments
Temi

Grazie all’approvazione di sotorasib, primo inibitore di KRAS p.G12C, i pazienti con NSCLC che presentano questa mutazione possono contare su una nuova prospettiva di cura. Secondo Silvia Novello (Professoressa Ordinaria di Oncologia Medica Università degli Studi di Torino, Responsabile Oncologia Polmonare Ospedale San Luigi Gonzaga, Orbassano) la nuova opzione di trattamento risponde ad una importante domanda clinica, perché si rivolge ad una mutazione tra le più diffuse e fino ad oggi priva di un trattamento specifico.