Skip to main content

Roche a supporto della Medicina di Precisione, perché un Bando

By 20 Novembre 2020Giugno 3rd, 2021No Comments
Speciali

L’oncologia è chiamata a sfide sempre più complesse. Gli oncologi medici sono chiamati a familiarizzare col nuovo modello mutazionale che si sta affiancando a quello istologico, mentre nuove opzioni terapeutiche, sempre più mirate, arricchiscono la farmacopea. Novità importanti che hanno un notevole impatto anche a livello gestionale e organizzativo, oltre che clinico. È stato pubblicato il Bando “Roche a supporto della Medicina di Precisione”, finalizzato al finanziamento di progetti volti a supportare l’implementazione della Medicina di Precisione in Italia in questa fase così complessa. In questa prima puntata della nostra intervista abbiamo chiesto ad Anna Maria Porrini, Direttore Medico di Roche Italia, quali sono le finalità del Bando per la Medicina di precisione e a chi si rivolge. Nella prossima puntata vedremo quali progetti possono essere candidati, quanti fondi mette a disposizione e come si può partecipare. Per consultare il Bando e aderire: https://www.roche.it/it/sostenibilita/etica-e-trasparenza/i-bandi/roche-per-la-medicina-di-precisione-.html