Skip to main content

Roche a supporto della Medicina di Precisione, un Bando di finanziamento

By 11 Novembre 2020Giugno 3rd, 2021No Comments
Speciali

Pubblicato il Bando “Roche a supporto della Medicina di Precisione”, finalizzato al finanziamento di n. 6 progetti volti a supportare l’implementazione della Medicina di Precisione in Italia.

SCARICA QUI IL BANDO

L’oncologia è chiamata a sfide sempre più complesse. Oltre a difendere i pazienti oncologici – in questa fase specifica – dalle insidie della pandemia, gli oncologi medici sono chiamati a familiarizzare col nuovo modello mutazionale che si sta affiancando a quello istologico. Intanto, nuove opzioni terapeutiche, sempre più mirate, arricchiscono la farmacopea. Novità importanti che hanno un notevole impatto anche a livello gestionale e organizzativo.

Il Bando intende dunque premiare quei progetti volti a colmare i principali bisogni dei Centri oncologici, contribuendo a garantire, all’interno degli stessi, un miglioramento in termini di strutture, mezzi e risorse, del percorso diagnostico-terapeutico dei pazienti con tumori solidi localmente avanzati o metastatici. La presa in carico del paziente con malattia oncologica avanzata richiede oggi un’integrazione sempre maggiore di informazioni provenienti dall’anamnesi, dall’imaging, dalla caratterizzazione istopatologica e dalla Profilazione Molecolare del tumore. Quest’ultima nella sua forma più completa definita Comprehensive Genomic Profiling (CGP) rappresenta un’opportunità grandissima per entrare velocemente nell’era della Medicina di Precisione. Gli sviluppi tecnologici, alla base della medicina personalizzata, hanno reso disponibili per molti pazienti nuove opzioni diagnostiche e terapeutiche che hanno spesso portato ad una miglior aderenza terapeutica al trattamento e ad una migliore qualità di vita. Ad oggi si conoscono più di 200 tipi diversi di cancro, di cui quasi la metà rientra nelle categorie meno comuni o rare e per molti la crescita tumorale è guidata in parte dalle alterazioni genomiche. L’esigenza è dunque quella di avere e valutare sempre di più evidenze che caratterizzino il tumore dal punto di vista molecolare. La complessità della gestione del modello mutazionale in oncologia richiede, in maniera imprescindibile, l’attivazione di gruppi interdisciplinari (Molecular Tumor Board (MTB)), in cui siano integrate le competenze oncologiche, ematologiche, di biologia molecolare, di bioinformatica, di anatomia patologica, di farmacologia clinica e farmacogenetica, della farmacia ospedaliera e di esperti di repository genomici e di normativa sulla privacy, di bioetica e di counseling genetico. Nell’era della medicina di precisione le informazioni derivanti da profilazioni genomiche ampie e dati di evoluzione della patologia saranno fondamentali per supportare sempre più in base a dati oggettivi le decisioni terapeutiche anche in realtà rare e ultra rare, per questo motivo RWE e gestione dei database saranno aspetti cruciali a supporto dell’oncologia del futuro.

Alla luce dell’importanza rivestita dalla Medicina di Precisione, Roche ha deciso di promuovere un bando ad essa completamente dedicato. Sono destinatari del Bando gli Enti che erogano assistenza sanitaria pubblici o privati accreditati con il Servizio Sanitario Nazionale (es. Strutture Ospedaliere e Ospedaliero-Universitarie, IRCCS Pubblici e Privati) dotati di personalità giuridica e aventi sede legale e operativa in Italia che rispondano ai requisiti stabiliti nel Bando, nonché alla normativa vigente.

Sono ammessi al Bando i progetti volti ad ottimizzare percorsi diagnostico-terapeutici-assistenziali (PDTA) dei pazienti oncologici mediante la realizzazione di servizi o attività volti all’implementazione dell’oncologia di precisione, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

o Integrazione dell’oncologia di precisione nell’ambito di PDTA per pazienti oncologici per i quali si richiede la definizione di un Piano Assistenziale Individuale (PAI);
o Sviluppo e implementazione di reti integrate (provinciali, regionali, inter-regionali) tra ospedali e cure primarie che prevedano l’applicazione dell’oncologia di precisione;
o Implementazione di molecolar tumor board come organo di governance per l’oncologia di precisione;
o Data management: informatizzazione di dati derivanti da profilazione genomica, proteomica, metabolomica volti alla generazione di evidenze (Real World Evidence).

Le candidature al Bando possono essere inviate esclusivamente attraverso il link dedicato presente nel sito www.roche.it.