Skip to main content

Pancreas, virus influenza GM per attaccare cellule tumorali

By 31 Gennaio 2018Maggio 18th, 2021No Comments
NewsTemi

“Per la prima volta, abbiamo dimostrato che è possibile aggredire un tumore del pancreas utilizzando una versione geneticamente modificata del virus dell’influenza”. A dirlo è Stella Man, prima firma di uno studio della Queen Mary University di Londra che ha indagato la possibilità di impiegare virus mutati nel trattamento della neoplasia. I risultati della ricerca sono stati pubblicati dalla rivista Molecular Cancer Therapeutics.

A differenza delle cellule pancreatiche sane, quelle tumorali presentano una proteina chiamata alpha v beta 6. I ricercatori della Queen Mary University hanno quindi modificato geneticamente il virus dell’influenza così da fargli esprimere una proteina extra in grado di legarsi all’alpha v beta 6. In questo modo, il virus mutato attacca selettivamente le cellule tumorali e, una volta penetrato al loro interno, si moltiplica fino a farle esplodere. Il gruppo di ricerca ha poi testato l’approccio su un campione di topi con cellule tumorali umane trapiantate, riuscendo effettivamente a bloccare il processo di crescita del tumore.

“Non solo la nostra strategia è sia efficace che selettiva – ha spiegato la Man – ma abbiamo anche ingegnerizzato il virus in modo da poterlo diffondere nel sangue e fargli raggiungere eventuali cellule distribuite nel resto del corpo”. I ricercatori sperano ora di poter cominciare quanto prima i test sugli esseri umani. “Se i risultati dovessero essere confermati in un trial clinico – ha concluso la ricercatrice ‒, questo potrebbe diventare un trattamento molto promettente per il tumore del pancreas, da utilizzare anche in combinazione con farmaci chemioterapici per eliminare le cellule cancerose residue”. Il responsabile della ricerca Gunnel Halldèn ha dichiarato che il gruppo sta attualmente cercando i finanziamenti per realizzare i trial: “Una volta individuati, ci vorranno circa 5 anni per sapere se la terapia è sicura ed efficace”.

Fabio Ambrosino

▼Man S, Davies JA, Coughlan L, et al. The Novel Oncolytic Adenoviral Mutant Ad5-3Δ-A20T Retargeted to αvβ6 Integrins Efficiently Eliminates Pancreatic Cancer Cells. Molecular Cancer Therapeutics 2018; 17(2): 1 – 13.