Skip to main content

ASCO 2024

Oncologi da tutto il mondo – ne sono attesi più di 40.000, con più di 5.000 abstract presentati – a congresso a Chicago in occasione del meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), per discutere le novità della ricerca, l’evoluzione della pratica clinica e le sfide della politica sanitaria. ASCO 2024 si svolgerà dal 31 maggio al 4 giugno presso il McCormick Place di Chicago e online. Il programma del meeting annuale prevede oltre 200 sessioni per approfondire il tema che il Presidente Lynn Schuchter ha voluto indicare per ASCO 2024: The Art and Science of Cancer Care: From Comfort to Cure.

COMBI AD: i dati del follow-up a lungo termine

Un approfondimento sul ruolo della combinazione dabrafenib + trametinib nella terapia adiuvante del melanoma.
Intervista a Mario Mandalà12 Giugno 2024

Il trattamento con T-DXd nei vari livelli di espressione di HER2

Alla luce dei risultati degli studi DESTINY-Breast03, DESTINY-Breast04 e ora DESTINY-Breast06, si conferma l'efficacia di trastuzumab deruxtecan.
Intervista a Matteo Lambertini, Nicola Fusco12 Giugno 2024
Con il contributo non condizionante di

Avelumab nel mUC, update del JAVELIN Bladder 100

Terapia di mantenimento di prima linea con avelumab nel carcinoma uroteliale avanzato.
Intervista a Lorenzo Antonuzzo12 Giugno 2024

IPI + NIVO in neoadiuvante nel melanoma, con NADINA cambia la pratica clinica

C'era grande attesa per la presentazione ad ASCO 2024 in plenaria dei dati dello studio NADINA.
Intervista a Paolo Ascierto6 Giugno 2024

Le nuove sfide del “sistema oncologia” italiano

Come può e deve gestire il tema dell'innovazione il nostro SSN?
Intervista a Carmine Pinto6 Giugno 2024

mUC con low tumor burden, gli aggiornamenti del JAVELIN Bladder 100

Carcinoma uroteliale metastatico: ad ASCO 2024 sono stati presentati interessanti aggiornamenti.
Intervista a Claudia Caserta6 Giugno 2024

Ricerca e sviluppo di nuovi farmaci oncologici, divario rischioso tra USA e UE

Potrebbe rivelarsi un problema politico grave, serve quindi un diverso approccio.
Intervista a Filippo de Braud6 Giugno 2024

Un ASCO globalizzato, nel segno dell’innovazione

Che ASCO è stato quello di quest'anno?
Intervista a Giuseppe Curigliano4 Giugno 2024

Un’oncologia sempre più complessa: quali opportunità e quali sfide?

Come affrontare la crescente complessità dello scenario di trattamento nei vari ambiti dell'oncologia.
Intervista a Filippo de Braud4 Giugno 2024

Melanoma: pembrolizumab nei vari setting di malattia

Melanoma ad ASCO 2024: una overview su questa importante opzione terapeutica.
Intervista a Paola Queirolo4 Giugno 2024

Melanoma resecabile ad alto rischio: i risultati del trial NEO-TIM

Dal trial NEO-TIM presentato ad ASCO 2024 arrivano i primi risultati su vemurafenib, cobimetinib e atezolizumab.
Intervista a Michele Del Vecchio4 Giugno 2024

Notizie

Melanoma localmente avanzato, i dati del trial PIVOTAL

Daromun ha determinato un aumento significativo della RFS e della DMFS, con un profilo di safety gestibile.
A cura di David Frati31 Maggio 2024

Parte la collaborazione spinta tra ASCO e ASC

A cura di Luciano De Fiore1 Giugno 2024

Tumori cerebrali pediatrici e performance scolastica: nuove evidenze

A cura di Fabio Ambrosino1 Giugno 2024

Linfoma di Hodgkin, con BrECADD importanti outcome di lungo termine

A cura di Stefania Mengoni1 Giugno 2024