Skip to main content

Trial PIVOTAL, un approfondimento dei dati su daromun

Intervista a Paolo Ascierto By 18 Giugno 2024No Comments
Dai congressi

Il trattamento con daromun – una combinazione di due antibody-cytokine fusions (L19IL2 e L19TNF) – in pazienti con melanoma localmente avanzato potenzialmente pretrattati ha determinato un aumento clinicamente significativo e statisticamente significativo della sopravvivenza libera da recidiva (relapse-free survival, RFS, endpoint primario dello studio) con un HR di 0,59 e della sopravvivenza libera da metastasi a distanza (distant metastasis-free survival, DMFS, endpoint secondario) con un HR di 060 rispetto alla sola chirurgia. Daromun ha mostrato un profilo di sicurezza gestibile con AE principalmente locali. Sono i dati dello studio di Fase 3 PIVOTAL, presentato in plenaria durante ASCO 2024. Li approfondisce per noi Paolo Ascierto (Direttore SC Oncologia Medica Melanoma Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative Istituto Nazionale Tumori – IRCCS Fondazione “Pascale”, Napoli), che abbiamo incontrato al congresso di Chicago..