Skip to main content

Melanoma resecabile ad alto rischio: i risultati del trial NEO-TIM

Intervista a Michele Del Vecchio By 4 Giugno 2024No Comments
Congressi

Dal trial NEO-TIM presentato ad ASCO 2024 arrivano i primi risultati su vemurafenib, cobimetinib e atezolizumab nei pazienti con melanoma resecabile ad alto rischio. Combinazione o sequenza? La domanda rimane aperta. Lo abbiamo chiesto a Michele Del Vecchio (Responsabile SS Oncologia medica Melanomi – Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori, Milano), che abbiamo incontrato al congresso di Chicago.