Skip to main content

Mantenimento di prima linea nel carcinoma ovarico avanzato BRCAm, i dati del SOLO-1

By 21 Settembre 2020Maggio 18th, 2021No Comments
CongressiTemi

Pubblicati i dati a 5 anni dallo studio SOLO-1: perché sono così rilevanti? E riguardo alla tollerabilità e alla sicurezza del trattamento con olaparib che dati abbiamo? Lo abbiamo chiesto a Sandro Pignata, Direttore del Dipartimento Uroginecologico dell’Istituto Nazionale Tumori –IRCCS Fondazione “Pascale” di Napoli, che ci ha spiegato perché questi sono risultati che rafforzano l’importanza del test BRCA.