Skip to main content

COMBI-AD, ecco i dati a 5 anni nell’adiuvante

By 31 Maggio 2020Maggio 12th, 2021No Comments
CongressiTemi

Dallo studio COMBI-AD arrivano dati di grandissima importanza per i pazienti con melanoma BRAF mutato. A illustrarceli è Paola Queirolo, Direttore Oncologia Medica del Melanoma, Sarcoma e Tumori rari all’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano, che sottolinea quale grande impatto la combinazione dabrafenib+trametinib possa avere in questo setting per la prospettiva di vita dei pazienti.