Skip to main content

Carcinoma polmonare: come cambiano prima, seconda e terza linea

By 9 Novembre 2017Aprile 7th, 2021No Comments
Dai congressi

Per i pazienti affetti da NSCLC ALK+ si può delineare un algoritmo di riferimento che ottimizzi il beneficio clinico? Lo abbiamo chiesto a Francesco Grossi, Responsabile UOS Tumori Polmonari del Policlinico San Martino di Genova, durante il congresso 2017 dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) svoltosi a Roma.