Skip to main content

ASCO GI 2015: welcome in San Francisco

By 18 Gennaio 2015Aprile 7th, 2021No Comments
Dai congressi

L’edizione 2015 del Gastrointestinal Cancer Symposium targato ASCO si è tenuta dal 15 al 17 gennaio a San Francisco. La kermesse è stata affollata e di alto livello scientifico come ogni anno.

È disponibile un Presscast online condotto da Smitha Krishnamurthi, ematologa ed oncologa dell’UH Case Medical Center di Cleveland nel quale vengono presentati alla stampa gli “highlights” del congresso, ovvero i seguenti quattro abstract:
▼ associazione tra vitamina D e sopravvivenza nei pazienti con tumore colorettale metastatico (Abstract 507);
▼ dati aggiornati sulla sopravvivenza nello studio di fase III TRIBE che compara FOLFOXIRI più bevacizumab vs FOLFIRI più bevacizumab come trattamento di prima linea nei pazienti con carcinoma colorettale metastatico (Abstract 657);
▼ risultati da uno studio di fase III che confronta FOLFIRI più ramucirumab vs FOLFIRI più placebo nei pazienti già trattati per carcinoma colorettale metastatico (Abstract 512);
▼ un’analisi degli outcome nei pazienti con tumore al retto trattati con terapia neoadiuvante seguita da watchful waiting o chirurgia (Abstract 509).

Al Moscone West Building di San Francisco oltre a questi sono stati presentati circa 800 abstract, che hanno suscitato la più viva curiosità negli oncologi arrivati da ogni parte del mondo.