Skip to main content

ASCO 2016: media e counseling genetico per HBOC

By 5 Giugno 2016Aprile 7th, 2021No Comments
Dai congressi

Durante l’edizione 2016 del meeting dell’American Society of Clinical Oncology è stato presentato uno studio condotto da un team di ricercatori austriaci sulle caratteristiche socio-demografiche delle donne che richiedono un counseling genetico per misurare il rischio di tumori ereditari della mammella e delle ovaie (HBOC). Questo studio considera i cambiamenti che si sono avuti in seguito all’annuncio di Angelina Jolie, nel maggio 2013, di volersi sottoporre a una duplice mastectomia preventiva per minimizzare il rischio di sviluppare un tumore della mammella. La Jolie aveva infatti scoperto di essere portatrice di una mutazione ereditaria del gene oncosoppressore BReast CAncer 1 (BRCA1) che comporta un rischio di insorgenza di tumore della mammella fino a 5 volte superiore al normale (45-85%).

In questo studio la squadra guidata da Muy-Kheng Maria Tea dell’Universitätsfrauenklinik di Vienna ha preso in esame 268 persone che si sono recate per un counseling genetico per HBOC nella struttura ospedaliera tra giugno 2012 e giugno 2014. Il team di ricercatori ha valutato i dati socio-demografici e la fonte di informazioni riguardo HBOC e counseling genetico. Dall’analisi dei parametri socio-demografici è risultato che coloro che richiedevano il counseling genetico erano più frequentemente donne, più giovani e con una maggiore istruzione in confronto alla popolazione generale austriaca (p < 0,001). Inoltre sono stati analizzati i cambiamenti di questi parametri dopo l’annuncio dell’attrice statunitense ed è emerso che il livello di educazione nei partecipanti era in media più basso rispetto a prima (p = 0,046) e che le persone erano più frequentemente spinte a sottoporsi a un counseling genetico dai social media (p = 0,043) e da amici o parenti (p = 0,010).
L’aumento della presenza del tema HBOC sui media successivamente all’annuncio della Jolie ha fatto sì che le informazioni su questi tumori fossero ottenute da un pubblico più ampio e proveniente da un diverso background sociale.

Rebecca De Fiore
Fonte: 2016 ASCO Annual Meeting Abstract No: e13119. Tea MK, Staudigl C, Pfeiler G, Berger A, Hrauda K, Lichtenschopf R, Renz R, Singer CF. The impact on socio-demographic characteristics of clients seeking genetic counseling for hereditary breast and ovarian cancer due to the outing of Angelina Jolie. J Clin Oncol 2016;34(suppl; abstr e13119).