Skip to main content

aBCC: novità e conferme

Intervista a Paola Queirolo By 12 Ottobre 2022No Comments
Dai congressi

Il recente aggiornamento delle armi terapeutiche a disposizione per il trattamento del carcinoma basocellulare localmente avanzato offre lo spunto per ribadire l’importanza di una corretta gestione del paziente. Paola Queirolo, Direttore Oncologia Medica del Melanoma, Sarcoma e Tumori Rari – Istituto Europeo di Oncologia (IEO), Milano, ricorda che è necessario rispettare il giusto sequenziamento tra inibitori del pathway di hedgehog e immunoterapia, per sfruttare al meglio le caratteristiche dei singoli trattamenti e garantire al paziente la miglior aderenza possibile alle cure. A tale scopo, arriva anche il programma BasoCare, a supporto del team disciplinare per una presa in carico del paziente a 360 gradi.