Skip to main content

Lavoro e consapevolezza da parte degli oncologi ai tempi del COVID-19

By 21 Maggio 2020Maggio 12th, 2021No Comments
A colloquio con...Speciali

Oltre ai cambiamenti obbligati nella pratica clinica quotidiana e nella organizzazione degli ospedali, come ha inciso l’emergenza COVID-19 sulla percezione del proprio lavoro e del proprio ruolo da parte degli oncologi? Lo abbiamo chiesto a Orazio Caffo, Direttore della UO Oncologia Medica – APSS Ospedale di Trento, che ha sottolineato come probabilmente andrà sfruttato questo episodio epidemico come momento di riflessione per una riorganizzazione radicale del modo di essere medici e di pensare la professione.