Se non visualizzi correttamente questa newsletter leggi la versione online.
Logo banner
Numero 75, 12 novembre 2015
"Sarebbe necessario che i clinici prendessero coscienza di questo bias cognitivo che li spinge a preferire il fare al non fare".
Danilo di Diodoro
Blog Scire, 15.10.2015

SPECIALE AIOM 2015 - 3a puntata

NSCLC: il punto sugli ALK +

imageIl valore della medicina personalizzata, anche grazie alle possibilità offerte dalle target therapy, è un aspetto cruciale nella gestione del carcinoma polmonare. Nell’algoritmo terapeutico del pazienti con NSCLC ALK + particolare importanza è assunta dalle sequenze di trattamento, dall’utilizzo di crizotinib nel controllo delle metastasi cerebrali e dalle tecniche diagnostiche. Ne abbiamo parlato con gli oncologi Federico Cappuzzo ed Alessandro Morabito e con l’anatomopatologo Giulio Rossi.
CONTINUA 

Regorafenib: dalle linee guida alla pratica clinica

imageRegorafenib è raccomandato dalle linee guida per il trattamento di III e IV linea nel mCRC. In che termini si misura la sua efficacia e qual è il suo impatto sulla pratica clinica, dal punto di vista del profilo di sicurezza e della gestione degli eventi avversi?
Ne parliamo con Paolo Marchetti.
CONTINUA
Si ringrazia per il supporto non condizionato
a questo numero:
BMS
ROCHE BAYER
 
 

In evidenza

ABC3 di Lisbona: quali nuove sul breast?

image
La terza edizione della International Consensus Conference for Advanced Breast Cancer (ABC) si è tenuta dal 5 al 7 novembre a Lisbona. Vediamo quali sono stati i dati più interessanti tra quelli presentati al congresso.
About Us

Mieloma multiplo, speranze e prospettive

La sopravvivenza dei pazienti italiani colpiti da mieloma multiplo è più alta della media europea. Infatti nel nostro Paese il 42% delle persone affette da questo tumore del sangue è vivo a cinque anni dalla diagnosi rispetto al 39% dei cittadini europei.
About Us

@Oncoinfo

@Oncoinfo_it - 6 nov 2015
#FIL2015 Antonello Pinto: brentuximab vedotin cambierà il paradigma del trattamento dei linfomi.

@Oncoinfo_it - 6 nov 2015

#FIL2015 Armando Santoro: dati molto promettenti da immunoterapia nel trattamento dei linfomi.
 
 
 
Archivio | Scrivici
Copyright© 2015 Il Pensiero Scientifico Editore
Per non ricevere più questa newsletter inserite la vostra email e cliccate sul pulsante: