In questo numero:

read online | #130 - 08/2018

Scegli La Sicurezza - Daiichi-Sankyo

Qualcosa è cambiato nel trattamento del paziente oncologico con tromboembolismo venoso. Cosa, ce lo spiega Alessandro Carbonaro.

“Alla luce di questo studio sui nuovi anticoagulanti orali, il nostro atteggiamento potrà cambiare”, afferma Vincenzo Iurlaro.

Aggiornamento delle linee-guida NCCN e creazione di PDTA specifici alla luce dei dati di Hokusai VTE Cancer: ne parliamo con Vincenzo Cirrincione.

La gestione della FA nel paziente oncologico costituisce una sfida per la prevenzione dell’ictus e degli eventi embolici sistemici.

Come prescrivere i DOAC ai pazienti in età avanzata, con comorbilità multiple e politrattati.

Uno studio di coorte nazionale propensity weighted condotto in Danimarca su ben tre database.

I farmaci anticoagulanti orali ci consentono una buona personalizzazione della terapia, scrive Silvia Zagnoni.

Quizartinib in monoterapia prolunga significativamente la sopravvivenza complessiva rispetto alla chemioterapia di salvataggio nei pazienti con LMA.

UNA PUBBLICAZIONE DE IL PENSIERO SCIENTIFICO EDITORE
ISSN 2385-0108

non voglio più ricevere oncoinfo

 

oncoinfo.it 2018 © Think2it | All rights reserved